Bonifica Amianto Friabile

L’amianto friabile è un formato molto pericoloso dell’amianto in quanto le fibre che lo compongono si presentano debolmente legate fra loro e di facile rottura anche solo con la pressione manuale. Questo tipo di materiale è stato utilizzato per coibentazioni dei tubi del riscaldamento, isolamento termo-acustico delle pareti, copertura di strutture metalliche a scopo ignifugo, guarnizioni di caldaie e bruciatori. Qualora ci si accorga della presenza di questo materiale è obbligatorio fare una segnalazione immediata agli organi di competenza territoriale come la Asl di riferimento.

Incentivi e Detrazioni

Gli interventi di bonifica dall’amianto sono fra I lavori sulle unità immobiliari residenziali e sugli edifici residenziali per i quali spetta l’agevolazione fiscale. L’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese.

La detrazione fiscale delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16 -bis del Dpr 917/86 (Testo unico delle imposte sui redditi). Dal 1° gennaio 2012 l’agevolazione è stata resa permanente dal decreto legge n. 201/2011 e inserita tra gli oneri detraibili dall’Irpef.

La detrazione è pari al 36% delle spese sostenute, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 48.000 euro per unità immobiliare.

Contattaci per avere un preventivo gratuito!